Un minuetto sull’orlo del disastro

silvio

8270621542_2fbf58361e_b

8268851257_835fd057dd_h

Lui, B., ha affermato di essere stato coccolato al vertice del PPE. Chi era da quelle parti dice di aver visto passare una maschera di cera.  I leader popolari europei lo hanno evitato come la peste, probabilmente spaventati dall’idea di farsi ritrarre con lui. Ad una televisione francese che l’ha intervistato ha confessato candidamente che gli bastato dichiarare che si sarebbe candidato per tornare sulle prime pagine dei quotidiani italiani e non solo.  Credo che il suo minuetto (un passo avanti ed uno indietro) abbia come unico fine quello di restare aggrappato ai titoli dei giornali. In fondo per lui la politica è solo riuscire ad avere i riflettori puntati, anche quando c’è il rischio di farsi sciogliere la maschera dal troppo calore.