@Micronarrativa. Vite in 140 caratteri (3)

Pino gestisce una trattoria di pesce. Ottima ma carissima.
“Mio padre pescatore si è fatto un mazzo così fino a 75 anni. Non regalo niente”.

PINO_RISTO_PESCE_TOTALE_COLORE

Elio guarda le foto del suo viaggio in Turchia del 1983: strade di terra, hashish a etti. 
Ora è un bancario, ma fuma sempre parecchio.

ELIO

Girando per le corsie, cercando il fottuto pangrattato per la suocera, Gino si ricorda di quando da ragazzo i supermercati li rapinava.

GINO_ANDREA

Piera è stata una partigiana. Autunno del 1944. Appennino emiliano. Ora ha 89 anni, ha vissuto, fatto figli. Ma la felicità era quella là.

PIERA_VERADELBENE@Micronarrativa di Andrea Maggiolo, pubblica, periodicamente, storie contenute in 140 caratteri. Vite in 140 caratteri, come recita il sottotitolo del blog. Fulvio Ichestre (disegnatore e collaboratore a tempo perso di È la politica, bellezza) si è imbattuto in @Micronarrativa e ne è rimasto incatato, anzi folgorato, un po’ come accadde a Paolo di Tarso sulla via di Damasco. E così da un incontro del tutto casuale e virtuale, è nata la decisione di Fulvio di disegnare le micro storie scritte da Andrea Maggiolo.