Il ministro che vuole tagliare il cuneo fiscale e aumentare la rete di protezione sociale

Pier Carlo Padoan, economista e professore universitario, è stato consulente presso la Banca Mondiale, la Commissione Europea e la Banca Centrale Europea. Dal 1998 al 2001 è stato consigliere economico presso la presidenza del Consiglio dei ministri, collaborando con i premier Massimo D’Alema e Giuliano Amato. è stato professore di Economia all’Università La Sapienza di Roma e direttore della Fondazione Italianieuropei. Dal 1 giugno 2007 è stato all’Ocse come Vice Segretario Generale. Da fine gennaio era all’Istat come presidente.

Qualche giorno fa, firmando il rapporto OCSE  “Going for growth”, aveva scritto:

L’Italia deve spostare la sua politica del lavoro “tutelando maggiormente il reddito dei lavoratori e meno il posto di lavoro in sè” nonché migliorando “la rete di supporto sociale”.

Nel video la conferenza, “Verso la ripresa? Rischi e opportunità del ciclo economico internazionale”, tenuta a Roma, il 20 dicembre 2013.